+39 3472358661

San Pantaleo Olbia

[javascript protected email address]

GALLURA

Immobiliare Dramis  /  GALLURA

La Gallura

La Gallura è la regione storica della Sardegna che comprende tutto il settore nord-orientale dell’Isola. Caratterizzata da una costa molto frastagliata, con strette e lunghe insenature di rocce granitiche, fronteggiata da numerose isole, tra cui Tavolara e quelle dell’Arcipelago della Maddalena, è la Gallura, meta turistica tra le più amate dell’isola.

Se il litorale è celebre per la bellezza delle sue spiagge, il fascino delle rocce granitiche e la limpidezza del mare, non meno suggestivo è l'interno della Gallura, contrassegnato da paesaggi collinari e montani dove i picchi granitici, le curiose formazioni di roccia, affiorano da una vegetazione composta in prevalenza da grandi estensioni di sugherete e di fitta macchia mediterranea.

La Gallura comprende Olbia, Tempio Pausania, Arzachena, Santa Teresa di Gallura, Palau, Golfo Aranci, Badesi, San Teodoro, Budoni, e molti altri piccoli comuni, e offre un’ampia gamma di alberghi e residence di lusso, boutique hotel, ristoranti e attrazioni di pregio. La principale zona turistica della Gallura è la Costa Smeralda, area glamour famosa per le sue spiagge ed i suoi tratti di costa che si affacciano in un mare limpido color smeraldo, dove le Ville più prestigiose dell’isola fanno da cornice al panorama, mentre l’entroterra è famoso per i sorprendenti siti archeologici sparsi tra boschi e macchia mediterranea, lontani dalle mete del turismo, come il nuraghe Albucciu, la tomba dei giganti di Li Lolghi e la necropoli di Li Muri. La regione della Gallura si differenzia dal resto dell’isola anche per il dialetto e il tipo d’insediamento costituito dagli ‘stazzi’ ( tipica casa rurale ) agricola pastorale a conduzione familiare.

L'arcipelago di La Maddalena che fa parte della Gallura, è un gruppo di isole poste a nordest della Sardegna, al largo di Palau e della Costa Smeralda. E' costituito da 7 isole maggiori, La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Budelli, Santa Maria, Razzoli, Spargi, e da diversi isolotti minori. Proprio nell’articolata configurazione costiera risiede gran parte della sua bellezza: insenature e incantevoli cale da cui e’ possibile ammirare panorami formidabili. Le spiagge dalle sabbie bianchissime e l’acqua color smeraldo, insieme alla maestosita’ della sua scogliera e per le forme delle sue rocce, simili a sculture costituiscono la spettacolarita’ di quest’arcipelago che conquista ogni visitatore. Tra queste, Cala Corsara è considerata una delle più belle: si trova nell’Isola di Spargi ed è caratterizzata da una spiaggia bianca finissima e da un mare cristallino. La Spiaggia Rosa, nell’isola di Budelli, è senz’altro la più affascinante e famosa: prende il nome dal caratteristico colore rosa della sabbia, dovuto allo sbriciolamento dei gusci di piccoli animali marini.

L’Arcipelago è uno degli ultimi paradisi ecologici italiani. Istituito Parco Nazionale nel 1996, è severamente protetto dalle leggi che tutelano il patrimonio ambientale.

La costa Gallurese dell’isola, è tutt’oggi il traino di una ripresa consistente, legata inevitabilmente al turismo nazionale ed internazionale, dati che emergono dallo studio elaborato da scenari immobiliari, fatto di ricerche che analizzano i mercati e in generale l'economia del territorio.

image
image
image
image
image
image
image